La Sorgente

Chissà perché...


Incontro del'8 Maggio 2004

 

Chissà perché capitano tutte a me

"Tutto intorno a te" un idiota slogan pubblicitario che, in questi mesi, risuona spesso nelle nostre povere orecchie.

Purtroppo, sembra che la realtà non sia molto distante da ciò che detto slogan afferma.

E' CONCEPIBILE CHE TUTTO DEBBA RUOTARE INTORNO A NOI? E' GIUSTO?

CHE COSA E' LA VITA? CHE COSA DOVREBBE ESSERE?

Forse la vita è un lungo, lento e, talvolta, doloroso cammino di decentramento da sé.

A CHE PUNTO SONO IN QUESTO CAMMINO?

Se al centro del mio interesse ci sono io, non riesco a considerare nessun altro, se non in funzione di me.

Se vivo la realtà che mi circonda in funzione del mio benessere, quando non sono soddisfatto e dico "mi gira tutto storto", rischio di cadere in un vittimismo compiaciuto.

E DIO, IN TUTTO QUESTO, C'ENTRA? E COME?


Gli spunti di riflessione sono frutto di un pensiero solo abbozzato, tutt'altro che analitico, per nulla esauriente, assolutamente personale. Non esprimono una linea di pensiero (se mai ve n'è stata una) del gruppo. Non devono essere necessariamente condivisi, né totalmente, né in parte.